Scarica E Guarda

Scarica E Guarda

SCARICA TZAR EXCALIBUR E IL RE ART

Posted on Author Dohn Posted in Film


    - Tzar Excalibur include il gioco originale e la campagna "Excalibur e il Re Artù". - Otto intense missioni che percorrono la leggenda del Re Artù, il regno di. excalibur e il re artù download gratis Gratis download software a UpdateStar -. Vi spiego ho installato un gioco che ho comprato (originale!! Per chi vuole, in. qualcuno puo darmi il link per scaricare Tzar Excalibur e il re artu 10 punti garantiti. palestrina.info › domanda › dove-trovo-download-completo-gratis.

    Nome: tzar excalibur e il re art
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 59.73 MB

    Non ho ancora un account FX Ti abbiamo inviato un'e-mail a:. Segui i seguenti passi: Consulta la tua e-mail: Apri il nostro messaggio di benvenuto Clicca sul link indicato nel messaggio per confermare il tuo Account FX.

    Il tuo account FX è stato confermato. Desideri accedere adesso? Se non disponi ancora di un account FX, premi qui; Per scaricare e installare i tuoi giochi dal browser del tuo computer verrà installato FX Web Player.

    Tzar infatti nella modalità single player presenta la possibilità di compiere due campagne rispettivamente con i personaggi prima elencati. Nella modalità multiplayer presente, invece sarà possibile usare anche una terza fazione, quella degli arabi. Nella elegante confezione, un tocco di classe ulteriore sono le schede per ognuna delle civiltà in lotta. Come dicevamo in apertura, Excalibur è uno strategico in tempo reale con tutte le caratteristiche del genere: raccolta risorse, battaglie, spostamenti.

    Alla struttura portante RTS ci sono degli elementi di gioco di ruolo come il primissimo livello in cui dovremo aiutare il futuro re Artù nel trovare una spada per il torneo. Il mix proposto, pur non essendo nulla di particolarmente innovativo, è veramente molto ben bilanciato. La varietà delle missioni e le peculiari caratteristiche delle truppe fanno di Tzar un buon prodotto dal punto di vista del gameplay, soprattutto per chi si trova alle prime armi con questo genere.

    Prospettive migliori invece per le nostre orecchie: ad una buona colonna sonora epica, si innestano alla perfezione i dialoghi completamente localizzati in italiano ed interpretati molto bene dai doppiatori. Inizia la missione Dopo alcuni istanti ti appare il primo scenario di gioco. Di fianco al castello si vedono tre contadini. Si possono anche scorgere alcune torri di guardia. Nelle vicinanze ci saranno pure una cava di pietra e una miniera d oro.

    Quando cominci a costruire il tuo regno, i primi passi consistono nell assicurarsi un flusso constante di risorse.

    Búsqueda: tzar excalibur e il re artu

    B Avversari punti rossi C Miniere d oro punti gialli D Cave di pietra punti grigi A Puoi cliccare in qualsiasi momento su un punto della mini mappa col tasto sinistro del mouse, per centrare la visione su quello stesso punto della mappa.

    Raccomandiamo di sospendere il gioco di tanto in tanto tasto Pausa e utilizzare la minimappa per seguire lo sviluppo dell avversario. Risorse Le risorse sono fondamentali per lo sviluppo della tua civiltà. Avrai bisogno di esse per costruire edifici, sviluppare tecnologie, produrre unità. Esistono quattro risorse base: oro, pietra, legno e cibo. Figura Oro Clicca su uno dei contadini per selezionarlo. Ripeti la stessa operazione con un altro contadino e con la cava di pietra. Un altra risorsa importantissima è il cibo.

    In questo caso ci occuperemo dell agricoltura. Figura Cibo Clicca sul contadino libero per selezionarlo. Quando l immagine diventa verde, significa che hai trovato un luogo adatto per il campo lo stesso vale per tutti gli altri edifici che vuoi creare. Popolazione Ora che i contadini sono occupati, è giunto il momento di creare altri contadini per aumentare la produzione.

    Figura Crea contadini Clicca sul castello per selezionarlo. Punti di raduno Per ogni edificio puoi creare un punto di raduno, cioè un luogo dove concentrare in modo automatico tutte le unità create nell edificio in questione.

    I punti di raduno vengono rappresentati da una bandiera dello stesso colore della tua civiltà. Per creare un punto di raduno, seleziona semplicemente l edificio in questo caso il castello e poi clicca col tasto destro del mouse sul luogo dove vuoi riunire le tue unità.

    TZAR EXCALIBUR E IL RE ARTU GRATIS?

    Costruzione Con il primo dei contadini che abbiamo creato costruiremo un magazzino presso miniera e cava. In questo modo, verrà accelerata l estrazione di oro e pietra. Figura Magazzino Clicca sul contadino per selezionarlo. Quando il contadino avrà completato la costruzione del magazzino, lo destineremo alla miniera d oro. Una volta entrato nel menu di costruzione, premi Comuni e di seguito Costruisci fattoria.

    Quando il contadino avrà completato la fattoria, potrai mandarlo a sviluppare una nuova coltivazione. Il terzo dei contadini creati si occuperà di approvvigionare un altra risorsa molto pregiata: il legno. Localizza una zona con molti alberi e costruisci una Segheria, selezionando il pulsante corrispondente nel menu Costruisci edifici. Posiziona la segheria nel punto più vicino possibile a un bosco fitto.

    Quando il contadino avrà completato la costruzione, potrà occuparsi del taglio degli alberi. A tale scopo, seleziona il contadino col tasto sinistro del mouse e quindi clicca col destro su di un albero vicino alla segheria. Per esempio, quando il contadino avrà finito di costruire la segheria, vedrai il seguente messaggio: Edificio costruito: segheria. Di conseguenza, non è necessario che ti occupi in continuazione del contadino, ma potrai dedicare il tuo tempo a svolgere altri compiti.

    Nei giochi di strategia in tempo reale come Tzar, è fondamentale utilizzare bene il proprio tempo. Molte volte la vittoria si schiera dalla parte della civiltà che crea più rapidamente il proprio regno. Dopo aver gettato le basi della produzione, dovrai creare più contadini per incrementarla. Crea altri 10 contadini: 5 li dedicheremo alla raccolta del legno ricorda di selezionare i contadini e di cliccare col tasto destro del mouse su di un albero prossimo alla segheria , 4 alla coltivazione del terreno e 1 all estrazione di pietra.

    Tecnologie Le tecnologie sono strumenti per aumentare il livello economico e militare di una civiltà. Per scoprire una tecnologia, si deve selezionare un determinato edificio. Per esempio, la tecnologia Feudalesimo, che si ricerca nel Castello, permette di ridurre il cibo necessario per creare un nuovo contadino Figura Feudalesimo 1 Clicca sul castello.

    Alcune delle tecnologie migliorano la raccolta delle risorse. Per ricercare queste tecnologie, utilizza l edificio associato alla risorsa. Nella fattoria si sviluppano le tecnologie relative all agricoltura, nella segheria quelle relative alla raccolta del legno e nel magazzino si ricercano le tecnologie associate all estrazione di minerali. Scegli, tra le varie tecnologie disponibili, quella che meglio si adatta alle necessità della tua produzione del momento. Ricorda che per sviluppare ciascuna di esse dovrai disporre di una certa quantità di oro e che quindi devi decidere quali risultano più convenienti.

    L edificio fondamentale per produrre unità militari è la caserma. Per costruire una caserma, seleziona un contadino e, nel menu Costruisci edifici, seleziona l opzione Costruisci caserma. Quando la caserma sarà completata, potrai cominciare a creare le tue unità militari.

    Menu di navigazione

    Noterai che all inizio avrai accesso a pochissimi tipi di truppe. Per poter accedere al resto delle unità, dovrai costruire nuovi edifici e sviluppare nuove tecnologie. Tenteremo di sviluppare la tecnologia necessaria per creare gli almohadi.

    Nel frattempo, potremo creare alcune unità militari, come ad esempio 3 arcieri e 3 soldati. Figura Crea unità Clicca sulla Caserma per selezionarla. Per ricercare la tecnologia Scimitarra, è necessario costruire prima una Fonderia. Seleziona un contadino e, nella sezione Comuni del menu Costruisci edifici, clicca sull icona corrispondente alla fonderia. Una volta costruita la fonderia, selezionala con il tasto sinistro del mouse e clicca sull icona Scimitarra.

    Nell angolo inferiore sinistro dello schermo è indicato il costo in oro dello sviluppo di questa tecnologia. Una volta conclusa la ricerca, clicca sulla caserma: ora puoi creare gli almohadi.

    All inizio della partita puoi solo controllare 21 unità tra contadini e militari. Per poter disporre di un maggior numero di unità, devi costruire case. Ognuna di esse alloggerà altre 10 unità.

    In ogni momento puoi controllare il numero di abitanti del tuo regno, indicato nell angolo superiore destro dello schermo. B Popolazione massima in base alla capienza del regno. Inizialmente avevi 3 contadini. Successivamente ne hai creati altri 3 e, quando già erano state stabilite le basi del regno, hai generato altri 10 contadini.

    Nella caserma abbiamo creato 6 unità militari, per un totale di 22 unità. Dal momento che la capienza massima del regno è di 21, ti accorgerai che uno dei soldati non è stato creato, ma rimane nella caserma in attesa che si costruiscano nuove case. Man mano che costruirai nuove case, potrai creare nuove unità. Seleziona un contadino col tasto sinistro del mouse e fagli costruire almeno una casa seleziona il menu Costruisci edifici, quindi Comuni e infine Costruisci casa.

    Ora finalmente possiamo creare 5 almohadi: seleziona la caserma e vedrai che l icona Crea almohade risulta ora disponibile dato che hai sviluppato la tecnologia Scimitarra. Clicca cinque volte sull icona col tasto sinistro del mouse e aspetta che vengano creati appariranno di fianco alla caserma. Tecniche di combattimento Ora metteremo in pratica alcune tecniche molto utili in battaglia. Innanzitutto selezioneremo tutte le unità militari.

    Il modo più semplice per farlo consiste nel premere il tasto Alt e, tenendolo premuto, fare doppio clic col tasto sinistro del mouse su tutte le unità militari. Tieni conto che in questo modo si possono selezionare solo le unità che al momento appaiono sullo schermo.

    Le unità selezionate vengono contrassegnate da un riquadro bianco. Selezionando contemporaneamente più unità, è molto più semplice muoverle. È infatti sufficiente cliccare col tasto destro del mouse sul punto di destinazione e le unità incominceranno a spostarsi verso tale punto. Per finire, impareremo a creare gruppi di unità. Per esempio, possiamo creare un gruppo di almohadi, uno di arcieri e un altro di soldati.

    Per prima cosa, selezioneremo tutti gli almohadi: il modo più semplice per farlo è quello di fare doppio clic col tasto sinistro del mouse su uno qualsiasi degli almohadi, quindi premere Ctrl e tenerlo premuto mentre si preme anche il tasto 1. Le unità che appartengono a uno stesso gruppo vengono contraddistinte da un riquadro bianco con un numero che identifica il gruppo.

    È opportuno esercitarsi con questa tecnica. Il grande vantaggio di creare un gruppo è quello di poter meglio controllare le tue unità in battaglia, ad esempio, dirigendo i lancieri contro i cavalli o la fanteria contro gli arcieri. È giunto il momento di conquistare un altro impero. Buona fortuna, guerriero! Menu principale Dalla schermata del menu principale si accede a tutte le opzioni del gioco.

    Clicca su un pulsante, per selezionare l opzione corrispondente: A B C D E Figura Menu principale A Giocatore singolo Confrontati da solo con altre civiltà controllate dal computer.


    simile