Scarica E Guarda

Scarica E Guarda

SCARICARE I DATI NEL REGISTRO DI TRANSAZIONE POTREBBERO RISULTARE DANNEGGIATI

Posted on Author Mem Posted in Film


    Contents
  1. LES HOMMES
  2. colpa dell hard disk o dei controller sata?? | Tom’s Hardware Italia
  3. Re: Panico!
  4. SCARICA I DATI NEL REGISTRO DI TRANSAZIONE POTREBBERO RISULTARE DANNEGGIATI

Saltuariamente su server SBS di un cliente compare l'ID 57 con origine FTDISK condescrizione: Impossibile scaricare i dati nel registro di. SCARICARE I DATI NEL REGISTRO DI TRANSAZIONE POTREBBERO RISULTARE DANNEGGIATI - Si sta corrompendo la partizione di sistema? Verifica dei. Ho da un po' questo errore nell'event log del mio Windows XP SP2: ID Evento: 57 . Origine: Ftdisk Impossibile scaricare i dati nel registro di transazione. Potrebbero risultare danneggiati. Ho fatto i controlli sugli harddisk per vedere se erano. Ieri ho collegato un vecchio disco PATA con settori danneggiati per una formattazione a basso livello. Per evitare La causa dell'errore potrebbe essere un errore hardware o della connessione di rete. Provare a Impossibile scaricare i dati nel registro di transazione. Potrebbero risultare danneggiati.

Nome: i dati nel registro di transazione potrebbero risultare danneggiati
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 43.27 MB

Win Lancio applicazione al login senza UAC. Mi viene in mente di provare a cambiare il connettore con cui alimenti il disco, il cavo sata e la porta sulla mainboard. Twitter facebook linkedin Whatsapp email. Cerca In tutto il sito Discussioni This forum This thread. Tornando ad utilizzare la rimozione sicura gli avvisi sono spariti.

Riavviare Google Chrome. Se i dati non vengono visualizzati nel formato corretto, verificare che l'estensione RSS per il browser Google Chrome sia stata installata. In caso contrario, scaricare e installare l'estensione RSS per il browser Google Chrome e accedere nuovamente ai collegamenti.

L'annullamento del processo non è supportato dal processo di copia file, tuttavia è consentito durante la fase di aggiornamento del catalogo. Nei dettagli del computer di monitoraggio del processo di copia file tale fase viene indicata come Aggiornamento del catalogo di copia file in corso Per un processo di copia file, gli indicatori di avanzamento del monitoraggio dei processi potrebbero visualizzare un valore non corretto durante la copia di un volume compresso.

Per questo tipo di processo, la dimensione stimata di monitoraggio dei processi per il file compresso verrà allineata con il numero di cluster per unità di compressione. Il problema non si verifica per i file residenti. RAID-5 non è supportato come origine di copia file.

Se durante il backup, il registro eventi visualizza l'errore Event error with a Source of NTFS Evento errore a livello di origine NTFS , e il backup è stato completato correttamente, è possibile ignorare questo errore.

L'evento è causato da un problema noto di Microsoft. In questo caso è possibile ignorare il messaggio il driver riavvierà il processo automaticamente. Se si desidera ripristinare un intero volume e il processo viene segnalato come incompleto a seguito di problemi relativi ad alcuni file, consultare il Registro attività.

Se il numero di file non ripristinati corrisponde soltanto a due, è possibile ignorare il problema poiché CA ARCserve D2D On Demand non esegue il ripristino di due file temporanei.

LES HOMMES

Se invece il numero di file non ripristinati è superiore a due, potrebbe essere presente un problema potenziale relativo al ripristino di altri file.

Se l'opzione Sovrascrivi i file esistenti è selezionata, i file ignorati verranno conteggiati come file non ripristinati. Se il computer si arresta nei casi descritti di seguito, eseguire le seguenti operazioni: La destinazione di backup si trova su una condivisione di rete remota Si è passati alla visualizzazione CA ARCserve D2D I backup continui vengono eseguiti nella stessa condivisione remota Configurare il seguente registro:.

Se a seguito di un'operazione dell'interfaccia utente viene visualizzato il messaggio di errore Impossibile stabilire una connessione con il server, specialmente in condizioni di carico elevato, è necessario aggiornare l'interfaccia utente per poter continuare.

Se durante il ripristino di file compressi NTFS si rileva una mancanza di corrispondenza fra l'origine e la destinazione, la lunghezza valida dei dati potrebbe essere maggiore della dimensione reale del file. Se durante il tentativo di sfogliare i contenuti di una cartella contenente un numero elevato di file, viene visualizzato un messaggio di errore di timeout dell'operazione, il problema potrebbe derivare dal superamento del tempo massimo consentito per il completamento dell'operazione di esplorazione.

Se si modifica la lettera di unità della destinazione di backup di CA ARCserve D2D On Demand quando la destinazione si trova sul disco locale e non su una periferica USB , la lettera di unità di destinazione della pagina principale verrà visualizzata come GUID del volume e non come lettera di unità.

colpa dell hard disk o dei controller sata?? | Tom’s Hardware Italia

Di conseguenza, se si riconfigurano le impostazioni di backup per modificare la destinazione nella nuova lettera di unità e l'opzione Backup incrementale è selezionata, non sarà possibile salvare le nuove impostazioni. Se si seleziona un server proxy di Internet per ricevere aggiornamenti di CA ARCserve D2D On Demand o per accedere alla posizione cloud per la copia file ma vengono immesse credenziali non valide, la verifica della connessione potrebbe avere tuttavia esito positivo a causa delle credenziali di identificazione salvate nella cache e potrebbe stabilire la connessione al server proxy anche nel caso di credenziali non valide.

Tuttavia, se si verificano nuovamente problemi di connessione a livello di server proxy, sarà necessario verificare le credenziali di accesso.

Spostare tutti i file in una cartella diversa per il backup. Reinviare il processo di ripristino a livello di database di Exchange.

Se un oggetto di posta elettronica viene ripristinato in una casella di posta Exchange e il messaggio è stato inviato da un server SMTP di terze parti con formato MIME, le proprietà dell'indirizzo CC associate ai singoli nomi non consentiranno di visualizzare correttamente il nome o l'indirizzo di posta mediante OWA Outlook Web Access. Se si desidera eseguire il backup su un server Exchange utilizzando il ripristino granulare di Exchange , potrebbe essere visualizzato un errore "ID evento 29 - Source volsnap" nel registro eventi di sistema.

La snapshot persistente del volume sul volume montato sarà, quindi, una copia della snapshot collocata sul volume originale In tali circostanze, è possibile ignorare il messaggio di errore senza rischi. Durante il ripristino di un oggetto di posta Exchange in una posizione alternativa, l'account di posta conterrà il nome visualizzato e il nome account dell'Active Directory corrente.

Nella maggior parte dei casi questi nomi coincidono.

Re: Panico!

Se il nome visualizzato viene modificato dopo l'esecuzione di un backup, il nome account e il nome visualizzato saranno diversi.

Di conseguenza, se si utilizza Windows dischi IDE connessi , non sarà possibile eseguire il ripristino bare metal del computer in un computer virtuale dischi SCSI connessi su un host Hyper-V.

Se si utilizza la versione di Daemon Tool, è necessario eseguire l'aggiornamento alla versione più recente prima di eseguire il ripristino bare metal. Se si tenta di eseguire il ripristino bare metal su hardware differenti e si dispone della versione di Daemon Tool, potrebbe verificarsi un errore con visualizzazione di una schermata blu. Si tratta di un problema noto di Daemon Tools, corretto nella nuova versione. In questo modo sarà possibile accedere alla rete durante il ripristino bare metal e rimuoverla al completamento del ripristino.

Se si sta tentando ripristinare un database SQL Express su un computer Windows XP a 32 bit , non sarà possibile completare il processo di ripristino. In tal caso, è possibile eseguire un ripristino bare metal BMR per ripristinare l'intero computer, quindi eseguire il ripristino del database SQL.

Se viene eseguito un ripristino bare metal e la dimensione del disco rigido è superiore a 2TB, la dimensione del disco visualizzata nell'interfaccia grafica del ripristino bare metal di CA ARCserve D2D On Demand potrebbe non essere corretta.

Se viene configurata una pianificazione per la copia dei punti di ripristino ed il valore di memorizzazione viene impostato su 1, potrebbe non essere possibile utilizzare il punto di ripristino copiato per l'esecuzione di ripristini bare metal.

Il ripristino bare metal verrà quindi eseguito correttamente. Se le impostazioni di notifica di avviso di posta elettronica vengono configurate e il campo Oggetto contiene caratteri sostitutivi caratteri multilingua non rappresentabili da un codice a byte doppio nella codifica UTF , questi caratteri potrebbero venire visualizzati come caratteri corrotti nelle notifiche di posta elettronica ricevute. Gli avvisi di posta elettronica verranno comunque inviati, tuttavia il campo Oggetto del messaggio potrebbe risultare compromesso.

I caratteri JIS potrebbero non essere visualizzati correttamente nell'interfaccia utente di CA ARCserve D2D On Demand se utilizzati all'interno di percorsi di destinazione di processi di backup, copia file, copia di punti di ripristino. Il problema potrebbe interessare anche caratteri JIS visualizzati in modo incorretto nei titoli dei messaggi di posta elettronica durante la configurazione delle notifiche di avviso di posta elettronica.

Per evitare questo problema, non specificare percorsi di destinazione o titoli di avvisi di posta elettronica contenenti caratteri JIS Se l'opzione di montaggio automatico è disattivata, CA ARCserve D2D On Demand non sarà in grado di eseguire il backup di volumi che non dispongono di punti di montaggio nessuna lettera dell'unità o nessun montaggio su una directory. È possibile che altri sistemi operativi siano interessati.

Per verificare se l'opzione di montaggio automatico è abilitata, avviare la console della riga di comando e digitare:. Se durante il processo di generazione di catalogo di un processo di backup vengono modificati i dettagli di sottoscrizione in un nuovo account o viene modificato il set di archiviazione selezionato, il processo di copia file potrebbe non riuscire: In tal caso, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore: Destinazione di copia file danneggiata o non inizializzata.

Il processo di copia file verrà interrotto. Per ripristini a livello granulare di Microsoft Exchange Server se vengono inviati oggetti di posta elettronica contenenti allegati mediante Microsoft Office Outlook Web Access, è possibile che tali allegati non siano accessibili dopo il ripristino per applicazioni Web o integrazioni con Explorer a partire da un backup.

Se si desidera eseguire la pianificazione di backup ripetuti, completi o incrementali a intervalli inferiori a ogni 60 minuti, verificare di avere salvato le impostazioni di sottoscrizione. In tal modo verranno verificate le licenze e le impostazioni verranno salvate.

CA Support Online offre un insieme di risorse per la risoluzione di problemi tecnici e fornisce l'accesso a informazioni di prodotto importanti. Il Supporto tecnico di CA fornisce consigli disponibili e affidabili. I seguenti collegamenti consentono l'accesso a diversi siti di CA Support disponibili per l'utente:.

SCARICA I DATI NEL REGISTRO DI TRANSAZIONE POTREBBERO RISULTARE DANNEGGIATI

Il presente collegamento fornisce informazioni sui programmi di manutenzione e le offerte di supporto, inclusi termini e condizioni, le richieste e le ore di servizio. Il presente collegamento fornisce l'accesso al modulo di registrazione in linea di CA Support, che consente di attivare il supporto per il prodotto.

Hai instalalto qualche perfiferica di recente? Se si prova a toglierla Se no Ram danneggiata: forse Non compatibili: impossibile Per testare la ram, ti consiglio il tool MemTest, lo trovi molto facilmente con google. Ehm, in italiano?

E' possibile analizzare questo file con appositi programmi chiamati debugger per provare a risalire alla causa dell'errore. Se in qualche modo riesci a postare sul forum il file in questione, posso provare a darci un occhiata Ciao fatto! Che programma hai usato per comprimerlo? Non riesco ad estrarlo, segnala un formato di compressione sconosciuto Ok, ho dovuto installare winzip10, evidentemente usa un formato di compressione ancora sconosciuto al mio IZARC Purtroppo il dump sembra corrotto, o perlomeno sulla mia macchina l'analisi non viene eseguita correttamente.

A proposito, hai poi fatto il test della ram, come ti avevano suggerito gli altri utenti del forum? Else if kv shows a trapframe use.

Guarda questo:SCARICARE VIDEO DA G+

Esattamente: le compressioni "hard" effettuate con quel programma sono spesso inservibili con altre applicazioni, compresa IZArc che per solito legge anche i sassi. Per usare il debugger, devi innanzitutto settare la sorgente dei simboli. Ho provato ad analizzare anche l'ultimo file che hai postato, ma la lista dei processi risulta sempre corrotta. Verifica se anche sul tuo pc da lo stesso risultato. Non era necessario scaricare il pacchetto dei simboli, bastava settare il percorso al server microsoft con la sintassi che ti avevo indicato Carica il dump nel debugger e verifica se hai lo stesso risultato che ottenevo io.

Una volta caricato puoi usare il comando! All rights reserved. Debugger will attempt to load "nt" at given base Please provide the full image name, including the extension i.

Base address and size overrides can be given as. Unable to load image nt, Win32 error 0n2 Unable to add module at Debugger can not determine kernel base address Loading Kernel Symbols Loading User Symbols Missing image name, possible paged-out or corrupt data.

Loading unloaded module list. Following frames may be wrong.

Mi sono permesso di ridimensionare la foto dell'errore schermata blu diminuendola e allegandola La visualizzazione generale del thread ed il caricamento di eventuali linee analogiche ne avrebbe risentito ;. Quanto al mio risultato niente di nuovo? Ci sono ovviamente dei metodi per recuperare lo stack corretto, ma credo siano piuttosto complessi e difficili da trattare tramite il forum. Comunque facendo una ricerca con google ad es. Nel frattempo: In che situazione ottieni il crash?

E' casuale o si genera in base a qualche azione che fai col pc? Mi pare di aver capito che la tua macchina ha cominciato ad andare in crash da quando hai eseguito un ripristino.


simile