Scarica E Guarda

Scarica E Guarda

SCARICARE AMPLITUBE

Posted on Author Yozshushakar Posted in Ufficio


    Con AmpliTube potrai suonare la chitarra e il basso scegliendo tra centinaia di amplificatori virtuali. Scarica AmpliTube e registra i tuoi migliori riff. AmpliTube è. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su AmpliTube CS. Scarica. Scarica l'ultima versione di AmpliTube: Bassi e chitarre simulati alla perfezione. AmpliTube 3 dell'italiana IK Multimedia è un famoso simulatore software di amplificatori (più correttamente, un simulatore di suoni di amplificatori) per chitarra e.

    Nome: amplitube
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 55.48 MB

    Clicca per info. Caricamento in corso. Per commentare attendere Sifizzirro23 Gen Silverface, blackface oppure reissue? Acorn Gen Ho parlato di collegamento analogico, questo è digitale. Visto che deve ancora uscire.

    Hai letto questo?SCARICA EFFETTI TWINKLY

    Fender Collection 2 è concepita per suonare magnificamente anche in AmpliTube Custom Shop, ma è in AmpliTube 4 che trova il suo ambiente ideale. AmpliTube 4 dispone di uno slot effetti fra l'amplificatore e lo speaker, permettendoti di usare un riverbero, un delay o altri effetti di modulazione dopo la sezione di power amp.

    Puoi microfonare i cab della Fender Collection 2 con due microfoni distinti, posizionabili a piacimento nella schermata 3D, usarne altri due per la ripresa degli ambienti, cambiare la tipologia di stanza, sostituire i coni del cabinet, e usare il mixer integrato per miscelare il segnale della stanza, dei microfoni e della DI, oltre a poter controllare il volume generale.

    Come applicazione standalone, AmpliTube 4 include un registratore ad 8 tracce più un looper a 4, per permetterti di registrare le tue idee in un istante. Naturalmente puoi usare i modelli Fender con altri della tua collezione AmpliTube, per creare un suono assolutamente unico e personale.

    AmpliTube è compatibile MIDI, questo significa che tutti i parametri al suo interno possono essere assegnati ad un controller esterno per mezzo di un'interfaccia di alta qualità come iRig MIDI 2. Difatti, per chi ha soldi da spendere, si possono trovare nello store in-app dei bundle con cui comperare tutti gli effetti o tutti gli amplificatori al costo di 39,99 euro cadauno.

    Sulla parte CLEAN troviamo un amplificatore stile Fender Blackface, dai classici suoni puliti e cristallini ma se si ruota la manopola del gain, abbiamo un sound sporco e molto gonfio, specialmente sulle medio-basse. Restando in ambito di suoni puliti, ho acquistato sullo store un modello Fender Twin Reverb, al costo di 5,99 euro figura.

    Il suono inoltre distorce leggermente di meno a volume tra il 3 e il 4 andando oltre il 5, l'overdrive cresce e si gonfia come da programma.

    Veramente ottimo per suonarci un po' di surf music. Direi ottimale sia con la Strato che con la Les Paul per distorsioni alla Brian May o, lavorando con volume e equalizzazione, per drive spinti accostabili a Rory Gallagher, noto utilizzatore di Vox. I suoni che se ne ricavano sono, come ci si aspetterebbe, molto pesanti, con medie scavate che faranno felici i chitarristi thrash metal.

    In ogni caso, se non ci si accontenta di questa versione di base, si possono acquistare molte altre testate, alcune delle quali diventate delle vere e proprie icone in ambito metal: Soldano SLO, Peavey , Mesa Dual Rectifier e Mark IV, per citarne alcuni. Spingendo il gain esce un overdrive molto caldo e avvolgente e la sezione di equalizzazione permette di scolpire il proprio suono a piacimento, specialmente sulle medie frequenze.

    Guitar amp plug-in (Download)

    Vi raccontavo dei vari amplificatori e della difficoltà di scegliere quello giusto per il suono che volevo ottenere. Attendo, come un bimbo che spera in Babbo Natale e fa finta ancora di crederci, passeggiando nervosamente davanti alla porta. La confezione è talmente bella che si fa fatica a rovinarla per aprirla. Intervengo quindi con la massima cautela, cercando di preservare la cura con cui tutto il packaging è stato creato.

    Cerco la soluzione e anche questa, magicamente, è a portata di mano: si trova nei preset. Selezionata la voce, la chitarra ha iniziato a produrre i suoni di cui avevo bisogno: fantastico!

    Posso anche cambiare i microfoni e la loro posizione davanti al cabinet, e sentirne le differenze; interessante anche per capire e imparare la dinamica dei suoni. Rimaneva un punto da risolvere: durante i laboratori, come posso cambiare i vari suoni della chitarra senza obbligatoriamente agire sul tablet?

    IK Multimedia AmpliTube 4 Deluxe

    Allora ecco che interviene in aiuto la iRig BlueBoard, una pedaliera MIDI Bluetooth: basta connetterla al tablet ovviamente senza alcun cavo, funziona via Bluetooth e memorizzare per ognuno dei quattro pulsanti il preset prescelto. Niente di più semplice.

    Ora il mio set è a posto, ho potuto sperimentare suoni accattivanti, riuscendo a realizzarli con pochissimo sforzo anche economico e con grande qualità.


    simile